Marinelli (Pd): lunedì commissione programma ma vogliamo i cittadini partecipi nel redigere la nostra piattaforma contenutistica Valerio Marinelli (Pd) lunedì alle 17.30 ha convocato la commissione per il programma del Partito democratico nella quale si delineeranno le linee programmatiche frutto di un percorso già avviato da settimane di cui in seguito il Pd con la colazione formulerà le giuste sintesi. Ma il programma terrà conto anche del contributo che i cittadini offriranno attraverso Mille Piazze, che si svolgerà domani in Umbria e che si impegnerà a raccogliere suggerimenti, richieste e proposte. “Vogliamo che Mille Piazze – dice Marinelli- diventi un modo per disegnare insieme ai cittadini, ai lavoratori colpiti dalla crisi, ai disoccupati e agli inoccupati, alle famiglie, ai giovani e alle donne, la piattaforma programmatica del nostro Partito. Questa manifestazione non vuole essere infatti – sottolinea – solo occasione di critica ad un Governo che non riesce a far fronte alla grave situazione che si è venuta a creare nel nostro Paese. Ma Mille Piazze ambisce a divenire “luogo” di partecipazione democratica, nel quale misurare dubbi e criticità dei cittadini, nel quale ascoltare le loro esigenze e trovare insieme la risoluzione ai problemi imminenti che affliggono lavoratori e disoccupati, giovani e anziani, scuole e università, famiglie e imprese. Siamo consapevoli – prosegue Marinelli – che solo tra la gente, nei loro luoghi d’incontro, di cui la piazza è il simbolo per eccellenza, è possibile captare a fondo il disagio e l’insoddisfazione di vedere un Paese, come l’Italia che possiede tutte le qualità per far fronte alla grave crisi, non riuscire a domare, almeno per quanto è possibile, questo problema; e solo con la gente è possibile gettare le basi per il futuro della nostra regione, ridefinendone insieme i contorni e programmandone il futuro. E’ tempo di creare un rapporto nuovo con il cittadino al fine di renderlo protagonista attivo della vita politica del nostro Paese. E noi, come Partito democratico, stiamo lavorando per questo”

Annunci